Mercatini di Natale in Svizzera — Immagini

            

Mercatini di Natale in Svizzera
Immagini

4÷6 Dicembre 2010

La classica gita di apertura della stagione invernale, ai Mercatini di Natale, nel 2010 si è svolta in Svizzera, dal Lago di Ginevra (Montreux) al Lago dei Quattro Cantoni (Lucerna) passando per il Canton Friburgo (Murten) e il Bernese (Berna ed Interlaken).

Una breve cronaca la trovi qui di seguito (con un click sulle icone puoi scaricare le foto ingrandite).


Viaggio di andata
Sabato 4 dicem­bre stu­pen­da gior­na­ta: l’i­dea­le per am­mi­ra­re i pa­no­ra­mi of­fer­ti dal­la stra­da del Gran San Ber­nar­do.

Montreux
Prima tappa della gita Montreux, sulle rive del lago Lemano (o di Ginevra). Dopo il tempo libero per visitare la parte nuova della città e i mercatini, disposti sul lungolago, visita guidata al borgo vecchio.

Murten
Seconda tappa Murten, sulle rive dell’omonimo lago, piccola cittadina di origine medievale ancora ben conservata. Dopo un’oretta di tempo libero, visita guidata del borgo con giro sulle panoramiche mura.


Berna
Per Domenica pomeriggio in programma la visita di Berna, la “città degli orsi”. Tempo libero per un primo approccio al centro storico e visita guidata, in autobus, per una visuale più ampia della capitale della Confederazione Elvetica e dei suoi dintorni.


Thun
Di ritorno verso l’albergo, sosta fuori programma nel centro di Thun. Un’oretta di tempo per gironzolare, sotto una leggera nevicata, nelle vie del centro o raggiungere il castello.

Interlaken
Quarta tappa ad Interlaken, rinomata stazione turistica posta, come dice il nome stesso, tra due laghi (quelli di Thun e di Brienz). Visita guidata in autobus, eliminando i tratti a piedi per le avverse condizioni del tempo.

Brünigbahn
Trasferimento da Interlaken a Lucerna col treno lungo la Brünigbahn, la linea ferroviaria che con innumerevoli gallerie e con panoramici passaggi a mezza costa collega le due città scavalcando il Brünigpass.

Lucerna
Termine della gita a Lucerna, all’inizio del Lago dei Quattro Cantoni, con qualche ora libera per gironzolare nelle vie della cittadina, ammirare le sue case "dipinte" e il suo storico ponte coperto (Ponte della Cappella) e visitare i suoi mercatini.
Rientro a casa percorrendo la strada del Gottardo.