Val Bever (Engadina) — Immagini

            

Val Bever (Engadina)
Immagini

30 Giugno 2013

Temperature di inizio primavera, più che di inizio estate, per la gita in Val Bever (Engadina – Svizzera). Doppia possibilità: tranquilla passeggiata sul fondovalle, pranzando all’Alp Spinas o sfruttando le rive del Beverin per la colazione al sacco, o più impegnativa traversata a Champfèr attraversando il Passo Suvretta.

Nel seguito alcune foto scattate lungo la traversata a Champfèr.


Sui pascoli di fronte all’Alp Spinas.

In località Palüd Marscha, presso la deviazione per la strada dell’Albula.

La testata della Val Bever (Piz Jenatsch, Piz Picuogl, Piz D’Agnel) dal tratto di sentiero tra la Palüd Marscha e l’Alp Suvretta.

Vista verso valle dall’Alp Suvretta.

All’inizio della salita verso l’imbocco della Val Suvretta da Samedan. Verso ovest i contrasti tra il verde della Chatscha Bella (Piz Bever), il bruno del Piz Jenatsch e il nero del Piz Picuogl.

Risalendo la Val Suvretta da Samedan. Oltre il Passo Suvretta la mole scura del Piz Julier.

Ormai al Passo Suvretta, di fronte al Piz Julier.

La Val Suvretta da Samedan, appena risalita, dal Passo Suvretta.

Breve sosta sulle rive del Lago Suvretta.

La superfice ghiacciata del Lago Suvretta e il gruppo del Bernina sullo sfondo.

Il gruppo del Bernina (dal Piz Morteratsch a sinistra al Piz Roseg a destra). Visibili sotto le nuvole solo la "Porta da Roseg" e la sottostante Vadret da Tschiersva.

Attraversamento di un macchia di neve all’inizio della discesa nella Val Suvretta da San Murezzan. Alle spalle il Piz Grisch.

Discesa lungo la Val Suvretta da San Murezzan di fronte ai monti del versante orografico destro dell’Alta Engadina.