Rifugio Puez – Immagini

            

Rifugio Puez
Immagini

22÷23 Luglio 2023

Spettacolare trekking di due giorni nel Parco Naturale Puez – Odle, nonostante il cielo nuvoloso che non ha permesso di godere appieno degli ampi panorami che la zona offre.

Lasciate le auto a Santa Cristina, si sono utilizzati gli impianti del Col Raiser per portarsi in quota e iniziare la camminata in leggera discesa. Superato il vicino Rifugio Firenze, una breve ma ripida salita ha permesso di raggiungere il pianeggiante fondo del vallone di Ncisles, al cospetto delle Odle. Al termine del vallone, leggera piega a destra per risalire le desolate Forces de Sielës e guadagnare, con pendenza via via crescente, la Furcela Forces de Sielës. Un breve tratto attrezzato con funi metalliche e un traverso in leggera discesa hanno infine permesso di portarsi sui pianeggianti e magri pascoli del Munt de Puez e quindi al Rifugio Puez.

Domenica mattina, partenza dal rifugio per andare a contornare, praticamente in piano, la testata della sottostante Vallunga. Superata la Furcela Ciampëi, anziché proseguire in piano sull’Altopiano di Crespeina, deviazione per raggiungere la panoramicissima cima del Sas Ciampac; salita breve e non troppo ripida, ma purtroppo con la vista in buona parte nascosta dalle nuvole. Scesi dal versante opposto del monte, un sentiero a mezzacosta ha permesso di raggiungere e superare la Furcela de Crespeina. Aggirata la testata della Val de Chedul, ultima breve salita alla Furcela Cier per scendere poi verso il Passo Gardena, meta finale del Trekking.

Prima di rientrare a Santa Cristina utilizzando i pullman di linea, meritata sosta pranzo presso il Jimmy Hütte, poco a monte del passo.

Nel seguito il "racconto" del trekking attraverso alcune delle foto scattate nei due giorni di escursioni.